top of page

Burnout e Depressione: Malattia Sistemica

Il burnout, spesso descritto come uno stato di estrema esaurimento e demotivazione nel mondo del lavoro, può avere dimensioni esistenziali più profonde. Hartmut Rosa, un influente sociologo tedesco, offre importanti spunti sulle cause e le possibili soluzioni per questa forma di depressione esistenziale con la sua teoria dell'accelerazione sociale e della risonanza.



Uomo appoggiato esausto a una scrivania disordinata.

Accelerazione Sociale ed Estraniamento

Rosa sostiene che l'accelerazione costante della vita nelle società moderne porta all'estraniamento dal mondo, da noi stessi e dagli altri. Quest'accelerazione non comprende solo progressi tecnologici, ma anche l'aumento del ritmo della vita e dei cambiamenti sociali. Questo movimento costante porta paradossalmente a un sentimento di stagnazione, poiché siamo incapaci di controllare o pianificare il cambiamento in modo significativo.


Burnout come Conseguenza

La conseguenza di questa accelerazione ed estraniamento può manifestarsi sotto forma di burnout. Rosa vede il burnout e i disturbi correlati allo stress come una crisi di esaurimento in una società in escalation, dominata da imperativi di competizione, crescita e ottimizzazione. Questa condizione è aggravata dall'incapacità di trovare o mantenere una direzione significativa nella vita.


Risonanza come Soluzione

Rosa propone il concetto di risonanza come antidoto. La risonanza si riferisce all'esperienza di essere toccati dal mondo in un modo che suscita una risposta reattiva e trasformativa dentro di noi. Queste esperienze sono incontrollabili e hanno il carattere di un dono che ci capita. Offrono una forma di interazione più profonda e significativa con il mondo che ci circonda.


Tre Assi di Risonanza

Rosa identifica tre assi di risonanza: l'asse orizzontale (relazioni sociali), l'asse diagonale (relazione con oggetti e opere d'arte) e l'asse verticale (relazione con la vita, la religione e l'universo). Questi assi forniscono un quadro per comprendere e migliorare le nostre relazioni con il mondo.


Psicoterapia e Coaching

Alla luce delle sfide poste dall'accelerazione sociale e dall'estraniamento, la psicoterapia può giocare un ruolo importante. Può aiutare gli individui a comprendere e lavorare sui loro conflitti interni che sorgono da queste circostanze sociali. Inoltre, il coaching può specificamente mirare alla rivitalizzazione e alla pratica dell'asse verticale della risonanza. Questo comporta lavorare sulla relazione con la vita, le convinzioni spirituali o religiose e la comprensione dell'universo.


Conclusione: Burnout e Depressione

Il burnout come depressione esistenziale richiede una considerazione completa che tenga conto sia degli aspetti sociali che di quelli individuali. La teoria della risonanza di Rosa offre un punto di partenza fecondo per comprendere le cause e trovare possibili vie per superare questi stati. Attraverso l'integrazione della psicoterapia e del coaching, gli individui possono imparare a rientrare in risonanza con il mondo, portando a una vita più realizzata e sana. Il burnout e depressione non è solo un problema individuale, ma anche un problema sociale. La responsabilità è equamente suddivisa tra individui e società. Il nostro lavoro individuale su noi stessi è essenziale, ma anche l'influenza sulle parti attraverso il voto, sulle aziende attraverso i sindacati e il consumo critico può creare molto socialmente. Pertanto, superare il burnout richiede un'integrazione di sviluppo personale e impegno sociale.


----------


Fonti


"Social Acceleration: A New Theory of Modernity", Hartmut Rosa, Columbia University Press, 2013.


"Resonance: A Sociology of Our Relationship to the World", Hartmut Rosa, Polity Press, 2016.


"Control Everything: On Hartmut Rosa’s 'The Uncontrollability of the World'", Artikel in der Los Angeles Review of Books.


"Hartmut Rosa says we’re running faster just to stay in place", Artikel in The Christian Century.


"The moral and political challenges of Hartmut Rosa’s theory of resonance", Artikel im Journal of Chinese Sociology.


"On Hartmut Rosa and the acceleration of social change in modernity", Artikel im JHI Blog.

Kommentare


bottom of page